Oggi:

2018-09-25 08:18

Chi siamo

l''Astrolabio è il giornale on line degli Amici della Terra Italia, fondato da Mario Signorino nel 2012 riprendendo la storica testata del settimanale di Ferruccio Parri che lo stesso Signorino aveva diretto dal 1967 al 1970. L’odierna edizione è stata realizzata, per i primi 4 anni,  con il contributo determinante di Francesco Mauro e Roberto Mezzanotte. Oggi, è diretto da Rosa Filippini. E’ inviato con frequenza quindicinale, continua ad avvalersi di collaboratori scientifici ed esperti riconosciuti. Offre notizie, commenti, dati, informazioni e altri contributi sulle tematiche ambientali, energetiche e della sostenibilità, e delle politiche correlate, mantenendo un alto standard scientifico-tecnico e individuando, laddove possibile, scelte, priorità e soluzioni.


Comitato editoriale 
Rosa Filippini(direttore), Monica Tommasi, Tommaso Franci
Rosa Filippini

Rosa Filippini

Tra i fondatori, e poi a lungo presidente degli Amici della Terra/Italia. Consigliere comunale di Roma dal 1985 al 1994, deputato dal 1987 al 1994. Tra i promotori dei referendum su nucleare (1979), caccia (1986) e controlli ambientali (1993), ha poi pomosso e fatto approvare in Parlamento la legge n. 61/94 istitutiva del sistema delle Agenzie di Protezione dell'Ambiente.

Monica Tommasi

Laureata in ingegneria ambiente e territorio. Ha lavorato nel suo campo specifico come professionista. Ha collaborato con l’associazione Amici della Terra-Italia nella realizzazione di studi e progetti nei settori della sostenibilità ambientale, energia e trasporti. Presidente dell’associazione Amici della Terra dal 2015.

Tommaso Franci

Laureato in scienze politiche, ricercatore e consulente nel settore delle politiche energetiche e ambientali, collaboratore dell’”Osservatorio Energia” di REF-E (Ricerca Economia e Finanza), membro del consiglio direttivo dell’UGI e Consigliere nazionale degli Amici della Terra – Italia. Dal 1985 al 1994 è stato Consigliere comunale di Firenze; dal 1994 al 2005 consigliere regionale della Toscana e dal 2000 al 2005 Assessore regionale con deleghe per ambiente e energia e responsabile del coordinamento interregionale per l’energia.

Collaboratori

Donovan M. Baldassarri

IT Strategist e Sviluppatore, collabora con Amici della Terra dal 2014 curando IT management e presenza web dell'associazione. E' inoltre responsabile per Amici della Terra del progetto Horizon 2020 "Clean Cleanker production by calcium looping process". Precedentemente ha collaborato con Università Telematica Guglielmo Marconi, Isfol, IAS, Headmaster s.r.l., Paperless s.r.l. come sviluppatore, web designer e social media manager. Pilota di Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (Droni) riconosciuto da ENAC.

Giovanni Barca

Esperto in campo ambientale -prevenzione integrata inquinamenti, gestione rifiuti, bonifica siti inquinati, difesa del suolo, gestione situazioni emergenza , gestione risorse umane e strumentali – Direttore Generale dell’Agenzia Regionale di Protezione dell’Ambiente della Toscana dal 2011 al 2015.

Ettore Barbagallo

Docente di Scienze Naturali. Da diversi anni ricopre incarichi amministrativi presso il Comune di Viagrande (CT) dove attualmente è Assessore ai lavori pubblici. Ideatore e gestore della Casa delle Farfalle Monteserra e del Museo dell'Etna in provincia di Catania. E’ presidente degli Amici della Terra della Sicili.

Carlotta Basili

Ha 30 anni, è laureanda in in Chimica all'Università di Siena, collabora con lo staff nazionale degli Amici della Terra dal 2016. Attualmente è responsabile dei contenuti del nuovo sito zerosprechi.eu sull'economia circolare.

Maria Belvisi

Laureata in Scienze Biologiche nel 1972, presso l’Università di Roma “La Sapienza”, ha operato come ricercatrice presso diverse istituzioni: CERN, l’ISS, ENEA, ANPA, APAT (oggi ISPRA, come responsabile del Servizio analisi e valutazioni ambientali); docente presso l’università della Tuscia, dal 2012 è consulente ambientale. I suoi campi di esperienza comprendono: radiobiologia ed epidemiologia, radioprotezione, impatto ambientale e sanitario connesso agli impianti nucleari, termoelettrici e ad altre opere soggette a VIA, banche dati territoriali, indicatori ambientali.

Stefano Bevacqua

Milanese, filosofo dilettante e giornalista professionista (dal 1977: Repubblica, Adnkronos, Messaggero), Stefano Bevacqua è oggi responsabile comunicazione di Assoelettrica. Ha anche scritto qualche libro, spaziando dal nucleare alla filosofia delle immagini.

Beniamino Bonardi

Laureato in Filosofia all'Università degli Studi di Milano nel 1981, è giornalista freelance nei settori ambientale, alimentare e della responsabilità sociale delle imprese. Negli anni '80 è stato condirettore di ADT – Agenzia quindicinale sull'ambiente, l'energia e le risorse, edita dagli Amici della Terra. Dal 1996 al 2002 è stato assessore all'ambiente, lavori pubblici e sicurezza del comune di Sesto San Giovanni. È autore di pubblicazioni di carattere ambientale e dei libri "La naturale inferiorità dei maschi" (Sperling & Kupfer Editori, 1996) e "Care medicine – Quando la salute finisce in tribunale" (Selene Edizioni, 2005).

Agostino Brusco

Naturalista, vanta numerose esperienze nella realizzazione di progetti tecnico-scientifici di conservazione della natura e dei beni ambientali. E’ direttore delle Riserve naturali regionali del Lago di Tarsia e della Foce del Crati; è presidente regionale di Amici della Terra/Calabria. E’ membro del Consiglio nazionale degli Amici della Terra.

Aurelio Candido

Newspaper designer e giornalista. Nel 1975, dopo aver lavorato come grafico a Milano e Cagliari, viene chiamato al Messaggero di Roma da Pasquale Prunas. Dopo l’uscita dal giornale nel 1983 collabora con Piergiorgio Maoloni al restyling di quotidiani e riviste. Nel 1984 apre un proprio studio che nel 1988 diviene l’Aurelio Candido & Partners. Inizia una lunga collaborazione con il Wwf, gli Amici della Terra, Legambiente ed altri riguardante la grafica, la fotografia , l’allestimento di convegni, la progettazione di fiere. È consulente senior di Consuledis-Innovation.

Alessandro Clerici

Ingegnere, inizia una lunga carriera nel settore internazionale dell’energia con un ventennio al CESI. In seguito, EVP del Gruppo Internazionale Sade-Sadelmi (Divisione Engineering &Contracting di GE) e poi in ABB Italia fino al 2012. Dal 2012 al 2017 Senior Corporate Advisor del CESI. Ha partecipato a progetti energetici in oltre 50 paesi e contribuito personalmente allo sviluppo dei più grandi sistemi di trasmissione mondiali ,alla diffusione dell’efficienza energetica in Italia e all’estero e allo sviluppo e integrazione nei sistemi elettrici di ogni tipo di impianto di generazione, rinnovabili e nucleare inclusi. Attivo in Associazioni di categoria (ANIE, Confindustria, Assolombarda) e in Associazioni scientifiche e culturali (IEEE-fellow member-, IEE, CIGRE, CIRED, WEC, FAST,ANIMP, AEIT, IEFE). In Confindustria è stato Vice Presidente della Commissione Energia e coordinatore della Task Force “Efficienza Energetica” per oltre 5 anni. Past President di AEIT, Presidente Onorario del World Energy Council (WEC) Italia e di FAST; è stato Vice Presidente del CEI. A livello internazionale, presidente di gruppi di lavoro del CIGRE e di IEEE e Chairman degli Study Groups del WEC “EnergyResources and Technologies”; “Nuclear Power in Europe,”Nuclear Power after Fukushima” e “Electricity Interconnections”. Recentemente è stato chairman del gruppo di studio WEC sull’integrazione delle rinnovabili nei sistemi elettrici, comprendente membri in 32 paesi e Project Leader in Assolombarda del gruppo di lavoro “Mobilità Sostenibile”.

Laura Cutaia

Ingegnere ambientale, dottore di ricerca in Ingegneria delle Materie prime presso l'Università di Roma “La Sapienza”, lavora come ricercatrice all’ENEA occupandosi di simbiosi e ecologia industriale, certificazione ambientale, valutazione del ciclo di vita, cicli delle risorse. Ha lavorato presso ISPRA (ex APAT), Ministero dell’Ambiente, e CINIGeo (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Ingegneria delle Georisorse). E' Consigliere nazionale degli Amici della Terra.

Vito Iaboni

Laureato in Ingegneria Industriale, dal 1973 al 1986 ha operato in società di ingegneria nella progettazione, realizzazione e conduzione di impianti industriali in Italia e all’estero. Dal 1986 al 2011 ha lavorato in ENEA, fino al 1990 nel settore nucleare e, successivamente si è occupato di analisi tecniche ed economiche di sistemi di smaltimento e di tecnologie di trattamento dei rifiuti. Dal 2011 collabora con gli Amici della Terra.

Federica Martellini

Laureata in Lettere all'Università degli Studi Roma Tre. È stata consulente storica presso la Procura della Repubblica di Roma nell'ambito di un procedimento penale relativo a cittadini italiani desaparecidos in America Latina negli anni Settanta (l'inchiesta italiana sul Sistema condor). È autrice del saggio "Las memoriosas", in Violenze di genere. Storie e memorie nell'America Latina di fine Novecento, a cura di Maria Rosaria Stabili (Edizioni Nuova Cultura, 2009). Dal 2005 lavora per l'Università Roma Tre, presso l'Ufficio orientamento, occupandosi delle attività editoriali. Dal 2008 al 2017 ha seguito e curato le attività editoriali e redazionali del periodico istituzionale dell'Ateneo.

Francesco Martellini

Laureato in comunicazione, collaboratore degli Amici della Terra dal 2015 nell’ufficio comunicazione e stampa. Precedenti esperienze in progetti editoriali radiofonici indipendenti e collaborazioni occasionali con la rivista “Roma Tre News” pubblicata dall’Università degli Studi Roma Tre

Enzo Moretto

Naturalista entomologo, direttore di ESAPOLIS (museo vivente degli insetti della Provincia di Padova), consulente della trasmissione di Geo&Geo di Rai3, direttore della Casa delle Farfalle di Montegrotto Terme (PD), coordinatore nazionale della campagna “Ciao Farfalla” e membro del Consiglio nazionale degli Amici della Terra.

Carlo Ottavi

Ingegnere chimico dal 1975, specializzato in sicurezza nucleare e protezione sanitaria (1978); nel 1976-1977, sottotenente di complemento di Artiglieria. Si è occupato di sicurezza nucleare presso CNEN-DISP (poi ENEA-DISP); dal 1990 presso ENEA -Ambiente ha operato nel settore della tutela e gestione delle risorse idriche, continuando nello stesso campo presso APAT (poi ISPRA).dove è stato dirigente del Servizio dipartimentale “Monitoraggio acque interne e idrologia” fino al 2012.

Paolo Saraceno

Dirigente di ricerca dell’Istituto Nazionale di Astronomia ed Astrofisica, fisico sperimentale, si è occupato di osservazioni astronomiche da terra e da satellite e dello studio dei processi di formazione stellare. Negli anni ‘80 e ’90 ha coordinato la partecipazione italiana ai satellite ISO ( 1995) dell’ESA ed Herschel (2009). Negli ultimi anni si è occupato di questioni energetiche ed ambientali ed ha studiato i meccanismi che hanno reso possibile l’esistenza della vita sulla terra. Da dicembre 2010 collabora con il ministero dell’Ambiente.

Raffaele Scialdoni

Laureato in Ingegneria chimica nel 1976 all’Università di Roma La Sapienza. Nel 1077-1979 ha lavorato alle acciaierie di Terni e nel 1979-1975 presso la società di ingegneria CTIP di Roma. Dal 1985 all'ENEA nel campo del risparmio energetico e delle valutazioni ambientali con specifico riguardo agli studi di LCA, nel 1992-1999 responsabile tecnico per l'Ecolabel Europeo presso ENEA e ANPA; nel 1999-2000 responsabile delle attività degli impianti a rischio di incidente rilevante presso il Ministero dell'Ambiente. Dal 2001 collabora con il Gruppo ICQ. Dal 2010 “esperto in gestione energetica” certificato dal SECEM, unitamente ad altri incarichi nel settore della certificazione.

Leonello Serva

Laureato in Geologia presso l’Università di Roma “La Sapienza”, è stato Direttore del Servizio Geologico d’Italia dell’ISPRA sino all’aprile 2011. Membro dell’Accademia Europea delle Scienze e delle Arti, Scienze Ambientali e Tecnologiche e del Comitato Scientifico dell’ International Seismic Safety Center dell’IAEA-ISSC. Esperto di problematiche sismiche e di rischi naturali.

Roberto Smeraldi

Fondatore e direttore degli Amigos da Terra Amazonia Brasileira, esperto di sviluppo, sostenibilità, politiche pubbliche, foreste e alimentazione e cucina con particolare riferimento alla selva amazzonica. Ha partecipato attivamente a vari forum internazionali su queste tematiche ed ha collaborato come consulente con diverse agenzie delle Nazioni Unite e della Banca Mondiale. Nel 2000 gli è stato assegnato il premio Henry Ford per la conservazione ambientale.

Raffaele Spagnuolo

Architetto, esperto in tecnologie sostenibili per l’ambiente. E' animatore dello studio associato Ar.T.Etica (Architettura Territorio Etica) e promotore di esperienze di Agenda 21 Locale e di Urbanistica Partecipata. Amministra differenti società private e pubbliche tra cui il Consorzio di Smaltimento Rifiuti "Avellino 1" e l'Ente per il turismo di Avellino. E' presidente degli Amici della Terra della Campania.

Chicco Testa

Nato a Bergamo nel 1952, Managing Directory di Rothschild Italia, membro del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Allianz Italia e di Ideacapital P.E., presidente della Telit Communications PLC e presidente di E.VA. S.p.A. Energie Valsabbia. E' stato presidente Nazionale di Legambiente. Eletto al Parlamento italiano per due legislature, dal 1987 al 1994. E' stato Presidente di ACEA e di ENEL. E' giornalista e collabora con alcune importanti testate italiane.