Oggi:

2017-10-20 10:43

Home

GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI

Monica Tommasi

Ancora discariche! La Regione Umbria, che si vanta di non volere inceneritori, non dice però ai cittadini che, nella propria programmazione dei rifiuti, sono previste sempre e solo discariche… La presidente degli Amici della Terra Italia, interviene nel merito dell’emergenza rifiuti della sua regione, la Regione Umbria

TECNICHE DI FITORIMEDIO IN UMBRIA

Redazione

Un progetto sostenibile ed innovativo di bonifica della ex discarica di Papigno, da attuare con tecniche di fitorimedio, viene dapprima promosso dall’Arpa Umbria, CNR e Università della Tuscia, coinvolgendo il Comune di Terni, la Regione, il Ministero dell’Ambiente e l’Ispra e poi immotivatamente dimenticato dalla stessa Arpa Umbria

IL PREMIO “A QUALCUNO PIACE CALDO” AGLI AMICI DELLA TERRA

Rosa Filippini

ECONOMIA CIRCOLARE IN EMILIA-ROMAGNA

L. Cutaia, C. Scagliarino, U. Mencherini, M. La Monica

Il progetto “Green – Simbiosi Industriale”, sviluppato tra il 2012 e il 2015, ha avuto come obiettivo la diffusione della cultura dell’economia circolare in Emilia-Romagna attraverso l’individuazione e lo sviluppo su scala regionale di percorsi di simbiosi industriale (SI).
A tal fine, le attività hanno riguardato lo sviluppo di filiere regionali finalizzate al trattamento e alla valorizzazione di scarti e sottoprodotti agro-industriali, con particolare (ma non esclusivo) interesse nei confronti delle soluzioni destinate alla produzione di bioprodotti ad alto valore aggiunto (biopolimeri, resine, solventi, building blocks). Tale scelta è correlata alla rilevanza delle possibili ricadute che questi percorsi potrebbero avere sull’economia e sul tessuto imprenditoriale regionale.

CLIMA GLOBALE

Beniamino Bonardi

Nel giro di tre mesi, nel mondo della divulgazione scientifica sono circolati appelli e studi sui cambiamenti climatici dai risultati molto diversi fra di loro che si prestano a interpretazioni ancor più divergenti. Scarsi commenti sulla stampa italiana.

RIFIUTI A ROMA

Rosa Filippini

Sono passati quattro anni dalla chiusura della discarica di Malagrotta . I rifiuti romani continuano a viaggiare per l’Italia e per il mondo e non c’è informazione sui trattamenti a cui sono sottoposti, sulle destinazioni, sui costi. Non ci sono proposte da parte di Regione e Comune per una loro gestione efficiente e ambientalmente compatibile né una visione chiara e comprensibile per il futuro. Spesso, in molti quartieri romani, non c’è nemmeno la raccolta e si rischia l’emergenza sanitaria. Ad avanzare proposte sulla gestione dei rifiuti urbani della Capitale, nel deserto di dibattito pubblico, è ancora una volta lui, Cerroni.

ECONOMIA CIRCOLARE

Le osservazioni e proposte degli Amici della Terra sul documento per la consultazione del Ministero dell’Ambiente

STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE 2017

Dal sito della Rete della Resistenza sui Crinali, pubblichiamo il testo del promemoria che l’associazione Italia Nostra ha prodotto per il Ministero dello Sviluppo Economico dal titolo“Enormi potenzialità inespresse del sistema di generazione idroelettrica a bacino esistente in Italia”.

DISASTRI NATURALI E CAMBIAMENTI CLIMATICI

Rosa Filippini

CAMBIAMENTI CLIMATICI

Giovannangelo Montecchi Palazzi

Da una nota di Bjorn Lomborg in polemica con Al Gore emergono alcuni fatti “inconvenienti” ed una proposta

STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE 2017

Gli Amici della Terra hanno depositato il documento di proposte e osservazioni rispetto alla nuova Strategia Energetica Nazionale (SEN) posta in consultazione dal Ministero per lo Sviluppo Economico. Secondo la presidente Monica Tommasi: “L’impostazione generale della Strategia Energetica Nazionale rappresenta un notevole passo indietro rispetto al documento del 2013.  Sul piano formale, viene persino eliminata la priorità da attribuire all’efficienza energetica, priorità che è invece indispensabile ripristinare”.

STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE 2017

10 associazioni ambientaliste preoccupate dalle gravi conseguenze derivanti dal perdurare di una politica disinvolta in materia di insediamento di centrali eoliche hanno depositato fin da luglio un documento comune con le osservazioni alla SEN. "Con la nuova SEN,- affermano - il Governo annuncia bollette elettriche ancora più care, sacrifica all'eolico nuovi preziosi territori e non persegue azioni efficaci contro i gas serra".

EFFETTI (E OPPORTUNITA’) DELLA SICCITA’

G. Barberio, E. Stronati, M. Ghibelli, D. D’Amico, M. La Monica

Il lago di Bracciano detiene un primato di biodiversità tra i laghi di Europa per flora e fauna. La siccità dell’estate 2017 sta mettendo a repentaglio tutto l’ecosistema. Ma il rischio ha sollecitato l’interesse civico e consentito iniziative comuni di cittadini e istituzioni per la salvaguardia del lago. La vicinanza della sede Enea Casaccia ha favorito il coinvolgimento di esperti e la promozione di soluzioni innovative.

Il REFERENDUM DI RADICALI ITALIANI SUL TRASPORTO PUBBLICO

Rosa Filippini

Gli Amici della Terra hanno deciso di dare il proprio sostegno alla richiesta di referendum comunale per mettere a gara il servizio di trasporto pubblico locale romano. Per ottenere l’indizione del referendum comunale, occorre raccogliere almeno 30.000 firme autenticate di elettrici ed elettori residenti a Roma entro la prima decade di agosto. Se non si dispone di autenticatori, arrivare a questo obiettivo è molto più difficile di quanto si creda. Tuttavia, il dibattito suscitato fra i passanti presso i tavoli di raccolta firme è vivace e forse più interessante di quello in consiglio comunale ….

STRATEGIA ENERGETICA NAZIONALE 2017

Salvatore Carollo

Per gentile concessione di Staffetta Quotidiana pubblichiamo una “riflessione controcorrente” di Salvatore Carollo che, commentando la SEN, mette in guardia il legislatore dai rischi dello smantellamento del petrolio in Italia, downstream e upstream. Dei fossili, non possiamo ancora fare a meno e, senza una visione strategica, l'Italia rischia di diventare totalmente dipendente dall'importazione di idrocarburi e derivati. In balia, dunque, di un mercato che diventa opaco ogni giorno di più.