Oggi:

2019-06-25 04:34

Home

END OF WASTE

Ad un anno e mezzo dalla sentenza del Consiglio di Stato che ha bloccato il rilascio delle autorizzazioni per la cessazione della qualifica di rifiuto (End of Waste), il Governo ha introdotto nel Decreto Legge Sblocca Cantieri l’emendamento che doveva portare una soluzione al problema del fine vita dei materiali indispensabile per permettere alle aziende di fare economia circolare.

TELERISCALDAMENTO PER LA TRANSIZIONE

In un articolo della Staffetta Quotidiana, Lorenzo Spadoni, nuovo presidente dell'Associazione Italiana Riscaldamento Urbano, ribadisce il ruolo del teleriscaldamento, il supporto che può dare alla transizione energetica, gli investimenti che le utility sono pronte a fare. Ma rivendica anche la necessità di definire un quadro di regole certe e superare alcune incongruenze e penalizzazioni.

AMBIENTALISMO IN ITALIA E IN EUROPA

Rosa Filippini

Sulle pagine de La Repubblica alcuni osservatori ed esponenti della sinistra contestano ai verdi di dire sempre No. Avrebbero ragione se l’informazione e la politica non avessero avallato anch’essi l’immagine di un ambientalismo ideologico e catastrofista. A 40 anni dalla loro fondazione gli Amici della Terra ripropongono il filo dell’ambientalismo riformista che ha caratterizzato da sempre la loro visione e le loro iniziative.

CICLO DELLA DEPURAZIONE

Vito Iaboni

Cosi come delineato dalle direttive europee per l’attuazione dell’economia circolare, gli impianti di depurazione delle acque urbane fanno parte del sistema di gestione integrata dei rifiuti. L’autore di questa documentata rassegna sottolinea che i processi di digestione anaerobica per la produzione di biogas e digestato e il recupero energetico sono considerati dalla normativa Ue in materia di rifiuti operazioni di riciclaggio.

COME RIAPRIRE SUBITO LE STAZIONI METRO A ROMA

Catello Masullo

Dalle pagine de “Il Parere dell’ingegnere” abbiamo tratto l’aneddoto istruttivo di un ingegnere esasperato dalle condizioni del trasporto pubblico a Roma. Molto meglio gli antichi sistemi della burocrazia capitolina...

POMPE DI CALORE

Francesco Garofani

Il 14 maggio scorso, con un evento presso il GSE, gli Amici della Terra, insieme ad Assoclima, hanno presentato una campagna per sostenere una maggiore diffusione delle pompe di calore, una tecnologia chiave nell’ambito delle fonti rinnovabili termiche. La campagna durerà per tutto il 2019 in parallelo con la discussione del Piano nazionale Energia e Clima perché mira a ridurre le emissioni di gas serra che derivano dalle esigenze di climatizzazione degli edifici.

LA SENTENZA UE SUI TERMOVALORIZZATORI

Beniamino Bonardi

Non è vero che la Corte di giustizia Ue ha bocciato il piano per gli inceneritori. Invece, dà via libera allo Sblocca Italia ma impone (giustamente) la Vas preventiva.

ECONOMIA CIRCOLARE

Donato Berardi*

Laddove la pianificazione regionale ha fallito, occorre ideare una “Strategia nazionale in materia ambientale”, che sostenga la gestione industriale e indirizzi il Paese verso il perseguimento degli obiettivi comunitari del Pacchetto Economia Circolare. L’autore ha rielaborato sinteticamente il contributo di analisi n. 111 online del Laboratorio REF Ricerche di dicembre 2018, aggiornato con gli ultimi dati Ispra a disposizione.

RICORDANDO ALEX LANGER

Giovanni Barca

Leggendo i risultati del progetto LEC (Lower Emissions Corridor) sull’autostrada A22 del Brennero, l’autore riflette su 30 anni di politiche ambientali europee che hanno condizionato fortemente i paesi membri e anche il nostro. Si potrebbe fare meglio, ma si è fatto molto, anche a partire dall’impegno di un ambientalista e deputato europeo come Alex Langer.

LA TRACCIABILITÀ DI FILIERA PER IL RICICLO

Alessio Bonetto*

A Venezia, la certificazione delle filiere del recupero dei rifiuti consente di ottimizzare il sistema e di rispondere alle richieste dell’opinione pubblica.

PIANO NAZIONALE ENERGIA E CLIMA

Si è concluso qualche giorno fa il periodo (un mese) di consultazione pubblica sul Piano Energia e Clima. Gli Amici della Terra hanno partecipato con proprie osservazioni ma rilevano che le misure concrete per la decarbonizzazione sono del tutto assenti dal dibattito politico e dall’informazione pubblica nonostante i telegiornali siano pieni di proteste e di preghiere per il clima

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

Stefano Venier

In vista della discussione in Parlamento della proposta di legge del Movimento 5 Stelle sull’acqua pubblica abbiamo chiesto a Stefano Venier, amministratore delegato del Gruppo Hera, di illustrare dimensioni, complessità e sviluppo tecnologico di un comparto che deve essere capace di incrementare i livelli di resilienza di reti e servizio e di rigenerazione dell’ambiente.

INDIVIDUATA DA UN TEAM DI RICERCA INTERNAZIONALE

Ufficio stampa del Cnr

Attribuita ai Campi Flegrei l’origine di una misteriosa grande eruzione che 29mila anni fa ha ricoperto di ceneri l’area del Mediterraneo centrale. A svelarlo, uno studio condotto da Cnr, Ingv, università britanniche di Oxford, Durham, St Andrews, Cnrs francese e Università di California. Il lavoro è stato pubblicato su Geology.

PER UNA STRATEGIA NAZIONALE SUI RIFIUTI

Chicco Testa

Il 18 aprile scorso, Fise Assoambiente (Associazione delle imprese di igiene urbana, riciclo, recupero e smaltimento di rifiuti urbani e speciali ed attività di bonifica) ha promosso a Roma l’evento “No rifiuti, Si impianti. Economia circolare per la sostenibilità”. Proponiamo il testo dell’intervento con cui Chicco Testa, presidente dell’Associazione, ha aperto i lavori del convegno e presentato il rapporto “Per una Strategia Nazionale dei rifiuti"

IL DIBATTITO SUL PNEC

Stefano Verde*

Ripubblichiamo dal blog della Rivista Energia questo breve contributo di Stefano Verde sull’impostazione generale del Piano Energia e Clima su cui sarebbe auspicabile un dibattito più ampio rispetto a quello ristretto, finora, agli addetti ai lavori che hanno partecipato alla consultazione nazionale.