Oggi:

2020-07-16 01:38

Un messaggio di Paolo Saraceno

Cari amici,
la guerra del Governo Italiano contro gli ulivi del campo sperimentale della Tuscia è iniziata come si può vedere da: http://appelloperlaricerca.wordpress.com/2012/06/13/13-giugno/
Una cosa vergognosa che ricorda i roghi dell'inquisizione e ci pone al livello dei paesi più incolti e culturalmente più arretrati del mondo.
Invito quindi chi non lo avesse fatto ad aderire all'appello, a diffondere questa notizia in modo che chi sta facendo una cosa simile possa vergognarsi.
Ricordo a tutti che combattere queste ricerche equivale a far crescere la fame nel mondo. Basta considerare che:

  • l'uomo occupa 2/3 delle terre emerse non coperte da deserti caldi o freddi.
  • la domanda di cibo dei paesi emergenti  chiede di raddoppiare la produzione agricola nei prossimi 30 anni.

Se questi atteggiamenti ascientifici dovessero diffondersi la soluzione del problema sarà trovata raddoppiando le terre coltivate e il danno per il pianeta e per la biodiversità delle specie che lo abitano sarà enorme.

Paolo Saraceno

 

messaggio prof. Saraceno

Condivido appieno l'appello per gli OGM. Non condivido le ragioni addotte nel messaggio che, a mio parere, sono in linea con con le cose sbagliate dell'ambientalismo cosi bene messe in evidenza da Mario Signorino nel suo bellissimo primo articolo su Astrolabio.