Oggi:

2021-04-13 04:00

Le linee guida UE per gli aiuti di Stato nei PNRR

QUEL CHE C'È DA SAPERE

Successivamente alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale europea delle linee guida ambientali, la Commissione ha diffuso nuove linee guida per chiarire quali aiuti di Stato sono ammessi nei Piani nazionali di Ripresa e Resilienza (PNRR) previsti dal Recovery and Resilience Facility (Rrf).

Le linee guida si riferiscono alle sette “flagship area” (progetti faro) di cui gli Stati Membri dovranno tenere conto per preparare un PNRR in linea con le aspettative della Commissione:

  • Power Up: energia pulita,
  • Renovate: efficienza in edilizia,
  • Recharge & Refuel: trasporti sostenibili,
  • Connect: reti di comunicazione 5G,
  • Modernise: Digitalizzazione della pubblica amministrazione,
  • Scale UP: semiconduttori e cloud,
  • Reskill & Upskill: istruzione e formazione.

Tutte le linee guida sono organizzate nella medesima struttura: casi in cui l’esistenza di aiuti di Stato può essere esclusa e pertanto non è necessaria una notifica preventiva alla Commissione; casi in cui potrebbero profilarsi aiuti di Stato ma non è necessaria alcuna notifica o potrebbero essere applicate norme specifiche; casi che prevedono aiuti di Stato ma non è necessaria una notifica sulla base delle norme Ue.