Oggi:

2020-07-10 02:39

Ripartiti i fondi per la gestione delle aree marine protette

QUEL CHE C’È DA SAPERE

Il Ministero dell’ambiente ha approvato il decreto che ripartisce 3,5 milioni di euro tra le ventisette aree marine protette, per la loro gestione ordinaria nel 2015. A questi fondi, si aggiungeranno altri 1,5 milioni, reperiti attraverso l’assestamento di bilancio.

L’area marina che riceve il maggior finanziamento è quella di Porto Cesareo, a cui vanno 310.000 euro, pari all’8,87% del totale. Seguono Tavolara, con 244.000 euro (6,98%) e le Isole Egadi, con 214.000 euro (6,14%).