Oggi:

2021-08-05 22:50

Just Transition Fund: l’ok del Consiglio UE

QUEL CHE C'È DA SAPERE

Il Consiglio ha adottato il 7 giugno il regolamento che istituisce il Just Transition Fund, uno dei tre pilastri del Just Transition Mechanism e una delle misure che l'UE sta adottando per conseguire il suo obiettivo di ridurre del 55% le emissioni di gas a effetto serra entro il 2030 e la neutralità climatica entro il 2050.

Il regolamento, ora in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale europea ha una dotazione pari a 17,5 miliardi di euro, provenienti per 7,5 miliardi di euro dal Budget UE e per 10 miliardi di euro da Next Generation EU e disponibili per gli anni 2021-2023, con cui il Fondo finanzierà progetti per aiutare le regioni più colpite dai costi socioeconomici della transizione energetica.

All’Italia, in particolare, arriveranno fondi UE per 535 milioni di euro, cui si aggiungeranno 401 milioni di euro stanziati dal nostro Paese. La cifra italiana rappresenta il 5,35% del totale, una quota uguale a quella della Francia. Tra i maggiori beneficiari del JTF appaiono la Polonia, la Germania, la Romania, la Cechia e la Bulgaria.