Oggi:

2020-07-10 21:25

Approvato il Programma 2018 di riqualificazione energetica degli immobili della pubblica amministrazione centrale

QUEL CHE C’È DA SAPERE

I ministeri dello Sviluppo economico e dell’Ambiente hanno approvato il Programma di riqualificazione energetica degli immobili della pubblica amministrazione centrale (PREPAC) per il 2018, con cui vengono finanziati complessivamente 56 progetti, di cui 10 in grado di garantire un risparmio energetico superiore al 50% rispetto all’anno precedente.

La realizzazione dei progetti finanziati dal PREPAC, avviata nel 2014, dovrebbe consentire di riqualificare una superficie complessiva di circa 2,7 milioni di metri quadrati.

Per finanziare questi interventi di efficientamento energetico sono stati stanziati per il 2018 circa 97 milioni di euro, che si aggiungono i 172,2 milioni già allocati negli anni precedenti.

La lista degli interventi è contenuta in un decreto ministeriale del 29 luglio e riguarda principalmente edifici dei ministeri della Difesa e della Giustizia.

I Programmi annuali sono fatti sulla base del decreto interministeriale del 16 settembre 2016, emanato con un ritardo di oltre due anni, che definisce le modalità di attuazione del programma di interventi per il miglioramento della prestazione energetica degli immobili della pubblica amministrazione centrale.