Oggi:

2021-04-13 04:29

Economia circolare: approvato dal Parlamento il Piano d’azione

QUEL CHE C'È DA SAPERE

Martedì 9 febbraio è stato adottata dal Parlamento europeo la relazione relativa al Piano d’azione per l’economia circolare con 574 voti favorevoli, 22 contrari e 95 astenuti.

Il Piano, proposto al Parlamento dalla Commissione Ue nel marzo 2020 nell’ambito del Green Deal europeo, prevede numerose misure finalizzate a raggiungere una piena economia circolare nell’UE entro il 2050.

Nella relazione il Parlamento europeo invita la Commissione a proporre obiettivi vincolanti specifici per prodotto e/o per settore relativi al contenuto riciclato al fine di definire obiettivi vincolanti per il 2030 sull'impronta ecologica dei materiali e dei consumi per l'intero ciclo di vita dei prodotti per ogni categoria di prodotto immessa sul mercato dell'UE.

Gli europarlamentari esortano inoltre la Commissione a presentare una nuova legislazione nel 2021 per estendere l'ambito di applicazione della direttiva sulla progettazione ecocompatibile ai prodotti non legati all'energia con l’obiettivo di stabilire delle norme specifiche per prodotto, in modo che i prodotti immessi sul mercato dell'UE forniscano prestazioni, durabilità, riutilizzabilità, riparabilità, non tossicità, possibilità di miglioramento, riciclabilità, contenuto riciclato ed efficienza dal punto di vista energetico.