Oggi:

2021-05-12 20:33

Primo rapporto sulle bonifiche dei siti regionali di ISPRA

QUEL CHE C'È DA SAPERE

È stato pubblicato il primo rapporto sulle bonifiche dei siti regionali di ISPRA, grazie alla collaborazione di SNPA e delle Regioni e Province Autonome. Il documento, che si propone come strumento di supporto alle decisione nella gestione dei procedimenti di bonifica, fornisce un quadro delle informazioni e l’analisi dei dati disponibili relativi al numero e alle superfici interessate da procedimenti di bonifica regionali al 31.12.2019.

Il numero totale di procedimenti è pari a 34.478 di cui 16.264 (47%) in corso e 17.862 (52%) conclusi; la superficie interessata dai procedimenti di bonifica è nota solo per una parte di essi (67%), è pari a 66.561 ettari (666 kmq) e rappresenta lo 0,22 % della superficie del territorio italiano; di questi 37.816 ettari sono relativi a procedimenti in corso e 28.745 ettari sono relativi a procedimenti conclusi.

Dai dati risulta che per il 56% dei procedimenti in corso è stata notificata l’attivazione del procedimento, il 21% sono invece nella fase di modello concettuale, il 20% sono in fase di bonifica, mentre il restante 3% è costituito da procedimenti per i quali l’informazione non è disponibile.

Per quanto riguarda i procedimenti conclusi, più della metà (52%) si sono conclusi a seguito delle indagini preliminari, il 7% a seguito della caratterizzazione e il 9% a seguito dell’Analisi di Rischio. Il 29% dei casi ha richiesto ulteriori interventi (bonifica o messa in sicurezza) per riportare le concentrazioni rilevate al di sotto dei valori soglia.