Oggi:

2024-04-25 12:28

MethaneSAT: annunciata la partnership EDF-Google

QUEL CHE C'È DA SAPERE

È stato annunciata con un comunicato la partnership tra Environmental Defense Fund (EDF, storica associazione ambientalista statunitense, fondata nel 1967, che si occupa da anni di problemi relativi al cambiamento climatico, con un distaccamento in Europa, EDF-Europe) con Google per mappare e misurare le emissioni in atmosfera dallo spazio attraverso il satellite MethaneSAT.

MethaneSAT sarà lanciato in orbita a inizio marzo su un razzo SpaceX Falcon 9 e orbiterà intorno alla Terra 15 volte al giorno a un’altitudine di oltre 500 km. La misurazione e il tracciamento delle emissioni di metano sarà possibile attraverso una tecnologia che prevede l’utilizzo dell’intelligenza artificiale applicata alle immagini satellitari per identificare le infrastrutture petrolifere e del gas in tutto il mondo e, grazie all’accuratezza di MathaneSAT saranno rilevabili anche le piccole emissioni che altri satelliti non vedono. Inoltre, Google metterà a disposizione i servizi di Google Cloud per ospitare calcoli e algoritmi rendendo l’elaborazione, l’accesso e la visualizzazione dei dati di MethaneSAT più veloce e sicuro.

L’obiettivo del progetto, portato avanti da EDF con altri partner (tra cui scienziati ed esperti provenienti da varie istituzioni come la Facoltà di ingegneria e scienze applicate di Harvard, il Centro di astrofisica dell'Harvard/Smithsonian, l'azienda che produce sensori IO Aerospace, l'Agenzia Spaziale Neozelandese, la compagnia Blue Canyon Technologies e la società Ball Aerospace and Technologies), è di quantificare e rintracciare le emissioni di metano fino alla loro fonte permettendo ad istituzioni, aziende e ricercatori l’accesso alle informazioni necessarie per intervenire e ridurre le emissioni in modo più rapido ed efficace in tutto il mondo.

Le informazioni raccolte saranno disponibili sul sito web di MethaneSAT e accessibili tramite Google Earth Engine, la piattaforma Google di monitoraggio ambientale su scala planetaria.